Castelli Calepio – IL SINDACO GIOVANNI BENINI Consiglio comunale rovente, si alzano le tasse al massimo: “Non potevamo fare altro, non è stata versata l’Iva per 300.000 euro. Niente Tasi”. A settembre doppia inaugurazione: nuova piazza e casa anziani

156

 

Si alzano le tasse. Al massimo. La notizia arriva nel pieno del solleone rovente e cocente ma nulla a confronto dell’ebollizione che scalda gli animi di chi scopre che nel bilancio che verrà approvato il 30 luglio le tasse si impennano: Dobbiamo aumentare le aliquote – taglia corto il sindaco Giovanni Benininon possiamo fare altrimenti. E non dipende tutto dal taglio dei trasferimenti statali ma anche dal fatto che non sono stati pagati 300.000 euro di Iva e quindi noi dobbiamo per forza intervenire aumentando l’Imu e l’addizionale Irpef ai massimi….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 LUGLIO

pubblicità