CASTELLI CALEPIO – Benini: “Sono felice, ho vinto contro tutti, niente contro la Lega ma loro ce l’hanno con me”

137

Alla fine ha avuto ragione lui, contro tutto e contro tutti. E in pochi ci avrebbero scommesso, lui però ci ha sempre creduto, ufficialmente sbraitava contro il mondo, ufficiosamente tesseva la sua tela da navigato politico, qualcuno sostiene che l’ex sindaco Bizzoni col suo gruppo lo avrebbe appoggiato, può essere, in ogni caso Benini in un colpo solo si ritrova sindaco e si ‘libera’ pure della Lega che non lo voleva. Due colpi in uno. Si ricomincia. “Sono strafelice – commenta Benini – ero forse l’unico insieme ai miei che ci credeva, io vivo con la gente e la gente la sento. La Lega? Non nascondo che è stata una bella rivincita, ma sono loro che ce l’avevano con me, non io con loro”.

pubblicità

 

Pagellone

Giovanni Benini 8

Una vittoria voluta, contro tutto e tutti, anche contro i partiti che non hanno creduto in lui, ma nemmeno lui ha creduto nei partiti. Qualcuno ha pensato che togliendogli i simboli gli avrebbe tolto ossigeno, niente di più falso, Benini ha vinto da solo, è arrivato in zona Cesarini alle elezioni con una maggioranza risicata e riparte con un trionfo. Con buona pace di partiti, ricorsi al Tar e tutto quanto è successo.

Nadia Poli e Mario Pagani 8

I suoi due fedelissimi hanno fatto il botto, gli sono rimasti fedeli anche durante la tempesta e la gente li ha premiati, ora per loro assessorati e posti che contano

Lega 5

Ha pestato i piedi, ha alzato la voce, si è scontrata con Benini, è andata da sola e ha perso le elezioni, forse col senno di poi era meglio dialogare, trovare un punto di incontro, il Governo attuale insegna, Lega e 5 Stelle divisi su tutto poi finisce sempre a tarallucci e vino (almeno per ora) ..

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 7 GIUGNO

pubblicità