BOSSICO – Quarant’anni di gemellaggio Bossico Meyrié festeggiato con la visita di 40 francesi

17

Nel 1982 il paese di Bossico si gemellava con il paese francese di Meyrié (situato vicino a Lione), celebrando uno dei primi gemellaggi in Lombardia. L’Europa cominciava a muovere i primi passi e si sentiva forte la necessità di creare anche una società Europea che superasse le barriere degli stati per concretizzare l’ideale di un Europa comune delle genti. Il primo incontro, visto anche il clamore e la curiosità che si era creata, fu molto vissuto dai cittadini dei due paesi; dopo un primo incontro a Meyrié cui parteciparono oltre 100 cittadini di Bossico, seguì una visita di ritorno a Bossico a settembre 1982 che fu un vero tripudio di partecipazione popolare. Da allora sono passati 40 anni, gli incontri si sono susseguiti anno dopo anno, tra incontri delle scuole, incontri sportivi, scambi tra famiglie, ricorrenze di gemellaggio. Oggi, anche se in termini minori, il gemellaggio Bossico- Meyrie’ vive ancora. Nel week end del 16-17-18 settembre il paese di Bossico ha ospitato una quarantina di francesi che sono stati ospitati nelle famiglie del paese. L’occasione è stata propizia per uno scambio di esperienze, di amicizie, di idee. Il confronto è sempre positivo perché aiuta a crescere, a individuare pregi e difetti ognuno, di scambiare esperienze di vita. Gli scambi ufficiali sono stati limitati al minimo indispensabile: nel pomeriggio di sabato il Sindaco di Bossico Daria Schiavi e un rappresentante dell’amministrazione comunale di Meyrie’ hanno inaugurato una nuova area e il nuovo deposito comunale adiacente al campo di calcio. In tale spazio è stata realizzata anche un’area di sosta camper con 4 spazi per camperisti di passaggio…
SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 SETTEMBRE

pubblicità