Ardesio I numeri di Bigoni: “1.280.000 euro per Ludrigno e la palestra. E le indennità di noi amministratori: in un anno costiamo 14.729 euro, la Lega costava 51.259 euro”

44

 

 

Numeri. Come ogni anno in questo periodo. E ad Ardesio sono sempre numeri… pesanti, nel senso che fanno la differenza su molte questioni. E in mezzo centinaia di migliaia di euro a fondo perduto che arriveranno per due grandi progetti che vedranno la luce entro fine anno.

Due finanziamenti – spiega il sindaco Alberto Bigoniche ci permettono di guardare con fiducia al futuro, i 950.000 euro a fondo perduto per l’opera del paravalanghe di Ludrigno e lo sbocco del patto di Governo per i 330.000 euro della riqualificazione della palestra del plesso del capoluogo”. E si torna a parlare di indennità: “Continua il trend – spiega Bigoni – di decrescita, quantificato in oltre il 70% in meno rispetto al 2007. Siamo passati da 51.259 euro del 2007 a 14.729 euro di quest’anno. Dalla gestione Lega alla nostra c’è un calo del 70% del costo delle indennità e se teniamo conto che il costo ricade poi sui cittadini si capisce quanto si sta risparmiando”. Insomma Bigoni è soddisfatto e non le manda a dire agli avversari politici…

 

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MAGGIO

 

pubblicità