Viaggio nei 100 anni degli Alpini della provincia/1 – ARDESIO – “Siamo in 115 e non ci fermiamo mai, dalle donazioni alle opere, ecco chi siamo”

392

Fondato nel 1924 dai reduci di guerra Placido Zucchelli, Costanzo Zucchelli, Giovanni Fornoni e Silvio Pietro Donda, e rifondato nel 1958, il Gruppo Alpini ardesiano è senz’altro tra i più longevi della nostra provincia e infatti il Centenario è stato celebrato solennemente il 21 aprile scorso con la tradizionale sfilata, la posa di una corona d’alloro al monumento, una Santa Messa in suffragio dei compagni “andati avanti’ ed un pranzo conviviale all’Oratorio.

Molte le iniziative che il Gruppo ha realizzato lungo il suo percorso: tra le più significative la costruzione di una cappelletta in località ‘Brater’, su un appezzamento di terreno messo a messo a loro disposizione nel 1981 dall’Amministrazione guidata da Guido Fornoni ed inaugurata nel 1984, anno che vide anche il gemellaggio del Gruppo ardesiano con quello di Verderio inferiore della sezione di Lecco, mentre nel 1995 la sede degli Alpini viene ampliata e rinnovata.

ARTICOLO COMPLETO SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 7 GIUGNO

pubblicità