VALLE SERIANA: votano il presidente del BIM ma gli fanno firmare l’impegno a portare in valle 4 milioni di euro

47

 

Naturalmente ci sono termini più eleganti per definirlo, ma in sostanza si è trattato di una sorta di “Voto di scambio”.

E’ successo che i sindaci della Valle Seriana, capitanati dal presidente della Comunità Montana Alberto Bigoni, prima del voto per eleggere il nuovo Presidente del BIM del Serio (che poi è quello vecchio, Carlo Personeni) gli hanno fatto sottoscrivere, nero su bianco, un impegno a ridursi l’indennità e poi a portare in valle (anticipandoli) quei soldi che avevano chiesto per progetti per complessivi 4 milioni di euro. E Personeni l’ha firmato, quel documento. Quindi adesso c’è l’attesa perché mantenga l’impegno.

SU ARABERARA IN EDICOLA PAG. 12

pubblicità