TRESCORE – IL PERSONAGGIO – Andrea, 18 anni, campione italiano di Chimica e quella passione nata da bambino giocando al ‘Piccolo Chimico’

2229

Tra i tanti studenti bergamaschi che mercoledì 8 giugno hanno salutato la fine dell’anno scolastico preparandosi a tre mesi di vacanze estive c’è anche un giovanissimo campione nazionale di Chimica. Si tratta di un ragazzo di Trescore Balneario, Andrea Ciovati, che frequenta l’Istituto ‘Giulio Natta’ di Bergamo, indirizzo ‘Chimica e Materiali’ (gli altri due indirizzi dell’istituto scolastico orobico sono ‘Tecnologie biosanitarie’ e ‘Tecnologie ambientali’).

È infatti Andrea il trionfatore della ventesima edizione della ‘Gara Nazionale di Chimica’ che si è svolta poche settimane fa a Milano, un evento al quale hanno partecipato i migliori studenti provenienti da tutta Italia.

Era una gara riservata agli studenti di quarta superiore – spiega Andrea – Si è tenuta a Milano perché in quella città vive il ragazzo che ha vinto la precedente edizione, quindi la prossima, avendo vinto io, sarà a Bergamo, organizzata dal Natta”.

Una bella soddisfazione non solo per questo ragazzo di Trescore, ma anche per la scuola che frequenta e per la sua famiglia. Quella di Andrea è composta da papà Marco, mamma Paola e dal fratello maggiore Matteo.

Ti aspettavi questa vittoria? “Non ci speravo perché, essendo una gara nazionale, pensavo ci fosse gente più brava e preparata di me. Eravamo 35 studenti provenienti dalle varie scuole italiane”.

In cosa consisteva questa gara? “Il primo giorno c’è stata una prova teorica di cinque ore, mentre il giorno dopo abbiamo avuto una prova in laboratorio di altre cinque ore”.

Cinque ore vi saranno sembrate interminabili… “Le prime quattro ore sono passate velocemente, mentre l’ultima sembrava non finire mai”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 17 GIUGNO

pubblicità