TAVERNOLA – PARZANICA – Operazione Protezione civile

85

Domenica 18 settembre circa 700 volontari Protettori Civili provenienti in maggioranza dalla Valtellina si sono trovati a Credaro per contribuire, in collaborazione con i “locali”, a sistemare alcune zone del Basso Sebino.
Indirizzati da Francesco Morzenti circa 80 Protettori hanno operato in Vas (zona di cascine alte di Tavernola) costruendo muretti e sistemando la via bassa che congiunge Vas con la strada proveniente da Vigolo. Il Comune di Tavernola aveva esposto un cartello con l’avviso di lavori in corso e della chiusura della strada, quindi i lavoratori hanno potuto agire “in pace”.
Un’altra ventina di volontari ha lavorato sulla cascata di Portirone della Valle dei Foppi, tagliando e rimuovendo i numerosi alberi che erano cresciuti vicino al torrente. Hanno poi rinforzato l’uscita a lago della Valle stessa rimuovendo arbusti e sterpaglie che ostruivano il flusso dell’acqua….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 SETTEMBRE

pubblicità