TAVERNOLA – INTERVENTO – Rinaldi: “Ecco perché mi sono ritirato”

132

Le motivazioni della mia rinuncia a candidarmi sono che arrivati ai primi giorni di aprile sono venute a mancare alcune condizioni che, all’interno del gruppo, avevamo definito come necessarie per la candidatura. Nonostante abbiano provato a convincermi in tutti modi ho comunque preferito fare io un passo indietro. Per come sono fatto pretendo da me stesso e dal gruppo con cui lavoro sempre il massimo, se vedo che questo massimo non si può dare preferisco lasciare spazio ad altri.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 APRILE

pubblicità