SOVERE – Marco Meloni, il suo ‘concerto in sordina’ e i 100 del corpo musicale

265

Charles Baudelaire diceva che ‘La musica crea uno spiraglio nel cielo’, già, se poi la musica la fondi con la scultura, lo spiraglio diventa squarcio vero e proprio. E gli squarci di cielo immettono energia e incanto. Come l’ultima opera di Marco Meloni, dedicata a chi di incanto se ne intende, il corpo musicale di Sovere, 100 anni quest’anno, un corpo musicale che ha sempre saputo rinnovarsi mantenendo però salda qualità e tradizione…

ARTICOLO COMPLETO SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 7 GIUGNO

pubblicità