Scuola, ci rivediAMO a settembre

Uno spazio libero, una sorta di ‘lavagna’, sul giornale e sul sito di Araberara. Per via del covid, niente foto di fine anno. Niente saluti. Niente feste. Niente bigliettini scambiati di soppiatto davanti a uno sguardo innamorato. Niente gite. Niente parolacce. Niente gavettoni. E così abbiamo deciso di aprire uno spazio aperto, una ‘Lavagna’ dove scrivere, salutarsi, raccontarsi, sogni, speranze, delusioni, un selfie, un diario pasticciato, insomma, quello che si vuole. Spazio alle classi, ai ragazzi, agli insegnanti. Spazio alla scuola.

Su questo numero:

Vilminore – Emma, 9 anni ‘freschi freschi’

Sovere – Essere prof al tempo del Covid 19, mi mancate ragazzi!    di Ernesto Azzarini

Gorlago – la gita salta ma i professori diventano personaggi storici e portagli gli alluni in una Città Alta virtuale

Rovetta – a casa abbiamo più tempo libero ma è più bello poter vedere i compagni

Corti, Rogno, Pisogne – ‘Volate con la fantasia, potete andare ovunque…”  di Mastra Stefy…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 MAGGIO