SARNICO – “Vincolato” solo il lungolago e poca zona residenziale

141

Questa è la cartina di Regione Lombardia con i vincoli paesaggistici (in verde) stabiliti con decreti ministeriali del 1956, 1960,1968 e 1966. Sarnico è praticamente “vincolata” solo sul lungolago e una parte a sud-est del paese. Questo a differenza di paesi lacustri come Lovere e Pisogne, i cui centri storici sono totalmente vincolati.  Significa che per ogni intervento urbanistico ed edilizio viene richiesto il parere vincolante della Sovrintendenza. Il Comune non può rilasciare permessi se non dopo avere acquisito il parere ministeriale che passa appunto dagli uffici della Sovrintendenza.  I vincoli per Sarnico sono quindi molto modesti.

SUL NUMERO DI ARABERARA IN EDICOLA DAL 18 NOVEMBRE

 

pubblicità