RANZANICO – Il ‘ritorno a casa’ di Serafino, da Ranzanico alla Puglia. Il fondatore di ‘Arte in Valle’: “Per me è arrivato il momento di scrivere un nuovo percorso…”

342

Quello che Serafino Capuano sta per fare è un ritorno alle sue radici pugliesi, dopo lunghi anni trascorsi in Val Cavallina a Ranzanico. Ed è proprio qui che si è fatto conoscere e apprezzare per l’impegno messo nell’associazione ‘Arte in Valle’ da lui fondata e per le molte iniziative tenute nello storico Palazzo Suardi/Re/Meris.

Dalle pagine del nostro giornale Serafino annuncia a tutti i suoi amici e collaboratori che sta per lasciare Ranzanico e ritornare al suo paese natale, Francavilla Fontana (in provincia di Brindisi), insieme a Bruno, suo compagno di viaggio e di vita da oltre mezzo secolo.

Per me è arrivato il momento di scrivere un nuovo percorso più semplice, meno stancante e ricco di nuovi affettuosi interessi, visto che ora ho finalmente fatto pace con la mia particolare sensibilità e che, col senno del poi, ho capito che potevo rimanere laggiù tranquillamente ed esprimere la mia anima… SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 21 OTTOBRE

pubblicità