RANICA – Il Parco dei Colli si amplia, 343 nuovi ettari (di cui 7 sul territorio ranichese)

22

Quella che nasce è una vera e propria ‘cintura verde’ che abbraccia la città di Bergamo, coinvolgendo anche i Comuni vicini. Per la prima volta dalla sua costituzione nel 1977, il Parco dei Colli amplia la sua superficie di oltre 343 ettari nei Comuni di Bergamo (258 ettari del Plis Agricolo Ecologico della Madonna dei Campi), Valbrembo (31,6 ettari), Ranica (7,02 ettari) e Berbenno con l’integrazione del monumento naturale Valle del Brunone (47 ettari). In questo modo si superano i 5.000 ettari di superficie totale del Parco.

pubblicità

L’attesa è durata tre anni e si è conclusa definitivamente a metà luglio con l’approvazione da parte della Regione Lombardia. Per quel che riguarda il Comune di Ranica, dei 7,02 ettari interessati all’ampliamento del Parco, 5,5 sono già all’interno del Plis Naturalserio. L’inclusione di questo territorio ranichese…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 22 LUGLIO

pubblicità