PRADALUNGA – L’EX SINDACO – Matteo Parsani contro Natalina Valoti: “Ha tagliato le ore di assistenza ai nostri anziani, parecchi di loro si lamentano, ma il sindaco non li ascolta”

132

 

Nuovo capitolo nel lungo braccio di ferro tra l’ex sindaco di Pradalunga Matteo Parsani e l’attuale prima cittadina Natalina Valoti. Il leader leghista locale critica, in particolare, il taglio delle ore di assistenza domiciliare agli anziani. Il nostro sindaco – dichiara Parsani – nel Consiglio Comunale del 18 settembre ha respinto, con la sua maggioranza, la nostra mozione che si opponeva all’ospitalità ai migranti economici. Poi, però, l’Amministrazione Comunale ha tagliato le ore di assistenza ai nostri anziani. Prima c’erano due operatrici che si occupavano degli anziani: una dipendente comunale e una della cooperativa. Adesso sono state quasi azzerate le ore dell’operatrice della cooperativa e parecchi anziani si lamentano, soprattutto per il lavaggio, perché prima le due operatrici riuscivano insieme a curare bene l’anziano. Adesso non è più così, c’è qualche difficoltà in più. E pensare che l’assistenza sociale una volta era il nostro fiore all’occhiello….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 NOVEMBRE

pubblicità