PIARIO – Slitta ancora l’apertura della ‘bretella’. Demolito l’edificio pericolante di fronte all’entrata dell’ospedale

273

In occasione della Festa della Repubblica il sindaco Pietro Visini ha insignito di medaglie d’onore al merito i piariesi Sergio Baronchelli, Angelo Bastioni e Bortolo Todeschini, deportati ed internati nei lager nazisti durante la 2° guerra mondiale, consegnando le medaglie ai loro parenti nel corso della tradizionale cerimonia come risarcimento morale al loro sacrificio. Un quarto cittadino piariese, Alessandro Rossi, aveva ricevuto il medesimo riconoscimento a Rovetta.

pubblicità

Intanto slitta ancora l’apertura della ‘bretella’:

“Sì, l’apertura e  l’inaugurazione vengono ancora rimandate in attesa che l’iter provinciale venga completato – conferma il primo cittadino- . Nel contempo la vecchia provinciale che attraversa il paese diventerà di proprietà comunale e verranno installati dissuasori per limitare il traffico ed attenuare la velocità….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 LUGLIO

pubblicità