PIANICO La nipote di Padre Fidenzio Volpi scrive un libro sulla vicenda dello zio “Ecco come lo hanno eliminato” e consegna il volume al Papa

Un libro sulla vicenda di padre Fidenzio Volpi. Scritto da due personaggi chiave, la nipote, che ha assistito lo zio sino all’ultimo e il testimone chiave la cui intervista abbiamo riportato nei numeri scorsi del giornale e che è sotto protezione. Nel pomeriggio di mercoledì 1 febbraio, nella sede della prestigiosa libreria ecumenica “Il Messaggio dell’Icona”, sita in Borgo Pio, nei pressi del Vaticano, è stato presentato al pubblico il libro “Verità e giustizia per Padre Fidenzio Volpi”.

Nel corso dell’incontro, cui era presente un folto pubblico, hanno preso la parola i due autori del volume: Loredana Volpi, nipote di Padre Fidenzio, e Mario Castellano, che del Commissario Apostolico dell’Istituto dei Frati Francescani dell’Immacolata fu consulente giuridico fin dall’assunzione dell’incarico, nonché suo amico personale.

L’opera contiene in primo luogo un “excursus” sulla vicenda vissuta da Padre Fidenzio Volpi nello svolgimento delle sue funzioni, illustrando in primo luogo come il grave contenzioso apertosi immediatamente con il settore dell’Istituto in aperta ribellione al Magistero degli ultimi Papi e del Concilio Ecumenico comportasse anche una aperta contestazione della Autorità della Chiesa…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 24 FEBBRAIO