PEIA – Rilancio dell’area del campo da calcio a 7, a seguire area ristoro, campo da bocce e area polivalente

A Peia si investe sullo sport. L’amministrazione comunale punta al rilancio dell’area del “campo di calcio a 7 giocatori”, l’ultimo che in Valgandino è rimasto con fondo in sabbia. Se per gli altri campetti oratoriani di Leffe, Gandino, Cazzano Sant’Andrea e Casnigo (gli altri 4 paesi della Valgandino che dispongono di un campo da calcio a 7 nei pressi dell’oratorio) l’intervento di trasformazione da sabbia a sintetico è avvenuto nel recente passato, a Peia, l’unico campo da calcio disponibile (di proprietà comunale), è in fase di realizzazione per il 2021. Inoltre, per fare il punto della situazione “rettangoli da gioco”, ricordiamo che i campi da calcio a 11 giocatori presenti nelle 5 Terre della Valgandino sono quelli in “erba sintetica” di Casnigo (in gestione alla società Juvenes) e di Gandino (in gestione alla ASD Gandinese) e quello in erba naturale di Leffe del “Centro sportivo Carlo Martinelli (in gestione alla società calcistica locale nata qualche anno fa). Dice la Sindaca Silvia Bosio

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 GENNAIO