PARRE – Malore fatale nel giorno di Santo Stefano: Alessandro Cossali trovato senza vita sul monte Alino

1061

Era uscito per una passeggiata con i suoi tre cani nella mattinata del 26 dicembre, ma non ha più fatto ritorno a casa. Alessandro Cossali, 66enne di Parre, è stato colto da un malore improvviso mentre si trovava sul monte Alino. Il pensionato si è accasciato a terra ed è stato ritrovato da un passante attorno alle 15; lanciato l’allarme, sul posto sono giunti i Carabinieri di Clusone ma le cause naturali del decesso sono state chiare fin da subito. Alessandro Cossali lascia la moglie Erminia e i figli Barbara, Sara e Andrea, ma era molto conosciuto in paese perchè sempre impegnato nel mondo del volontariato, in modo particolare nel gruppo degli alpini, di cui era responsabile e si occupava della manutenzione della cappella dei caduti. Prima di andare in pensione aveva lavorato come panettiere, imbianchino e, negli ultimi anni, come portinaio alla ditta “Festi Rasini” di Villa d’Ogna.

pubblicità