Ori Belometti esce dall’ecomuseo. Il sindaco di Sarnico Bertazzoli: “Cercherò di convincerla a rimanere”

58

 

Il comune di Villongo esce dall’Ecomuseo del basso Sebino e Valcalepio, associazione culturale che coinvolge i comuni di Castelli Calepio, Credaro, Sarnico e Villongo.

Come recita il sito: “L’Ecomuseo è un’importante istituzione culturale promossa e riconosciuta dalla Regione Lombardia che vuole assicurare la conservazione e soprattutto la valorizzazione dei beni culturali materiali e immateriali del territorio.

Dal 2011 una commissione preposta dei rappresentanti di quattro Comuni del Basso Sebino, Castelli Calepio, Credaro, Sarnico e Villongo, si sta incontrando con l’importante obiettivo di ricostruire e testimoniare la memoria storicoculturale della zona e, soprattutto, favorire, con azioni concrete che coinvolgono la comunità intera, la promozione del patrimonio artistico, storico, culturale, enogastronomico della Valcalepio e del Basso Sebino.” 

pubblicità