FONTENO Panchina gigante a Luen, tra Riva e Fonteno, blu come il lago e verde come i prati di Fonteno. L’altra sarà a Sovere (poi tutte in Valcamonica)

1597

Arriva. La seconda panchina ‘gigante’ dopo Rogno, è pronta. E tenendo fede alla promessa che verrà posizionata in un posto suggestivo, trova la sua collocazione al confine dei Comuni di Fonteno e Riva di Solto, in una zona davvero panoramica, la cosiddetta ‘strada del luen’, un sentiero tra i più belli che sale da Riva e porta a Fonteno e da dove si può godere di una vista unica sul lago d’Iseo. “Andremo a montarla nei prossimi giorni – spiega il sindaco di Fonteno Fabio Donda un progetto a cui si sta lavorando da un anno e che è stato possibile grazie alle associazioni della Sagra del Pesce di Riva di Solto, alla Protezione Civile di Fonteno, all’associazione San Carlo di Xino, sena di loro non sarebbe stata realizzata, ai due Comuni non costa nulla. Noi ci siamo occupati dell’iter burocratico ma l’ente finanziatore sono le associazioni che da un anno sono in prima fila per portare a casa questo progetto”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 18 MAGGIO

pubblicità