FINO DEL MONTE La capogruppo di minoranza Giulia Bellini: Fusione bocciata? “Per coerenza mi dimetto”

89

Si è dimessa il 24 novembre, quattro giorni dopo il risultato del referendum che bocciava il progetto di Fusione tra i 5 Comuni dell’altopiano. Giulia Bellini è l’unica (che si sappia) che ha preso atto del fallimento di un progetto condiviso e per coerenza ha tirato le conseguenze del fatto che la popolazione di Fino del Monte non era d’accordo. “Già il giorno dopo avevo chiesto ai miei due colleghi consiglieri di minoranza se non era il caso di dimettersi. Ho aspettato la loro risposta fino a giovedì poi ho deciso di presentare le mie dimissioni dal Consiglio comunale”. Giulia Bellini era il capogruppo della lista “Fino e la sua gente”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 16 DICEMBRE

pubblicità