Credaro – il Comune chiambia compagnia elettrica e il dottore rimane al buio

73

L’amministrazione comunale cambia gestore di energia elettrica e gli ambulatori del dottore rimangono per qualche giorno senza luce creando disagi al dottore stesso e ai pazienti, così la questione finisce in aula consiliare. A presentare una interrogazione su quanto avvenuto a maggio è Giovanni Cornago che vuole ora chiedere informazioni al sindaco Adriana Bellini sui disagi arrecati dal cambio di gestore di energia elettrica

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 16 GIUGNO

pubblicità