COLZATE – Un nonno alla cerimonia delle Borse di Studio: “Io che non ho potuto studiare sono felice di premiare voi ragazzi”

È veramente bello partecipare a questa cerimonia. Io che non ho potuto studiare ho un’enorme soddisfazione nel vedere che i ragazzi di oggi hanno la possibilità di imparare e crescere attraverso la scuola”. Con queste semplici parole, un nonno presente alla cerimonia della consegna delle borse di studio di Colzate, ha toccato il cuore di tutti i presenti. Lui è nonno di una ragazza che ha ricevuto il meritato premio. Come lui, molti nonni nati durante l’ultima guerra mondiale non hanno potuto godere né di premi né di diritti. Era un tempo in cui si doveva ricostruire e si dedicava poco tempo allo studio. Altre parole toccanti sono arrivate da Scarpetta Angelo vice-preside dell’istituto comprensivo di Colzate, Vertova e Fiorano al Serio che oltre ad insegnare nel mondo della scuola è vicino all’amministrazione di Colzate…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 GENNAIO