CASTELLI CALEPIO Giovanni Benini tra polemiche e riflettori, e ora il valzer delle deleghe…dopo che sono volati gli stracci riscoppia l’amore con Clementina Belotti

92

Dove ci sono polemiche c’è Giovanni Benini. Dove ci sono riflettori, anche suo malgrado, c’è Giovanni Benini. Insomma, il sindaco di Castelli Calepio è l’uomo ovunque . E così adesso tocca al nuovo amore con la Lega, dopo che ci si è stracciate le vesti ora torna l’amore, che poi se sia un matrimonio d’interesse lo dirà il tempo. “Ho ridato le deleghe alla Lega, e che male c’è? io non posso tenere tutto, l’avevo già detto, solo che prima i leghisti dovevano trovare la quadra fra loro, ora l’hanno trovata. La minoranza si lamenta? e di cosa? la Lega è in maggioranza, il grave sarebbe se avessi dato le deleghe a loro, allora sarebbe un inciucio ma se in maggioranza si danno le deleghe dove sta lo scandalo?”. Ma con Clementina Belotti, ex sindaco, qualche mese fa erano volati gli stracci, è riscoppiato l’amore? “Diciamo di sì, e comunque è meglio dirsi le cose in faccia ed essere chiari come abbiamo fatto noi piuttosto che fare giochi strani come fa qualcun altro”. E così Laura Chiari diventa l’assessore al bilancio, sport, cultura e associazioni, Nadia Poli di Forza Italia si occuperà solo di Scuola e Istruzione, Clementina Belotti si riprende la delega alla Gestione del Personale, Fiorenzo Falcino si riprende la delega alla Sicurezza…

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 10 MARZO

pubblicità