CASTELLI CALEPIO Benini manda la…parcella di 58.000 euro all’ex sindaca Clementina Belotti, 30 giorni per pagare: “Non sono io, è la Corte dei Conti”. E la Provincia apre alla variante

45

Giovanni Benini non torna indietro. Non ci pensa proprio. E così nei giorni scorsi all’ex sindaca Clementina Belotti è arrivata a casa la richiesta di pagamento di ben 58.000 euro, l’ammontare della cifra per una vecchia storia di quando lei era sindaca. Vicenda che ha rischiato e rischia di mandare a monte la maggioranza . Clementina Belotti, ormai ex vicesindaca e assessore di Benini non ci sta, ma intanto i termini per pagare sono davvero risicati, 30 giorni: “E’ ora di finirla di dire che sono io che voglio i soldi da lei – attacca il sindaco Benini – questa è una decisione della Corte dei Conti, il Comune è chiamato a pagare la sentenza e a rivalersi in solido, gli uffici hanno mandato a questo punto la richiesta di pagamento a lei. Il sindaco è espressione di tutti e non sono qui a mettermi contro la Lega o qualcun altro, è semplicemente la giustizia che fa il suo corso”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 AGOSTO

pubblicità