CASAZZA terra di pericoli di morte sulle strade comunali

40

La lettera: I residenti di via Moroni, Via Fermi che sono più di cento famiglie chiedono al suo sindaco Dott. Sergio Zappella e alla sua giunta che venga ripristinato il doppio senso di marcia della via Moroni ( come c’era prima dei lavori fatti fino a questo momento) per i pericoli di morte che si creano con la situazione determinata del cambio,violando l’antico Piano Regolatoreche aveva determinato la sistemazione di questo quartiere.

1-non si è mai visto che una strada venga cementata per 10 m.

2-che un marciapiede venga cementato e sul quale si piantino tre alberi che impediscono il passaggio sia dei pedoni che delle carrozzine dei bambini e dei disabili (presenti nel quartiere)

pubblicità