CASAZZA – pronto il cancello per chiudere il passantino

76

di Matteo Alborghetti

Via dei Mille come una delle trincee della prima guerra mondiale, da lì non si passa, i residenti sono pronti a mettere le barricate, anzi le hanno già preparate assieme ad un cartello che indica ‘Proprietà Privata.

L’amministrazione comunale del sindaco Sergio Zappella sembra pronta ad andare allo scontro finale sulla questione passantino e da poco i lavori del corridoio che collega la fine di via Dei Mille all’area del nuovo parco giochi è finita.

Manca solo lo strato di asfalto ma ormai tutti possono passare da lì e il famoso corridoio pedonale inseguito anche dalla precedente amministrazione comunale del sindaco Giuseppe Facchinetti è fatto. Ora però arriva il vero problema, trovare un accordo con le famiglie Meni e Cambianica, proprietarie dello stabile che hanno preparato (vedi foto) un vero e proprio cancello pronto a chiudersi con tanto di Catena, cancello che andrà a chiudere il passaggio in via dei mille: “La via è nostra, di qui non si passa – commenta una delle signore che abita nella zona di via dei Mille, signora della famiglia Meni-Cambianica – qui siamo tutti parenti e nostro padre ci ha lasciato questo pezzo di terra dove ognuno ha costruito la propria casa.

SU ARABERARA IN EDICOLA DALL’8 SETTEMBRE

pubblicità