CASAZZA – Confermate le voci sull’allevamento di maiali. Totis: “Noi non possiamo farci niente”

3433

Negli ultimi mesi del 2021 abbiamo scritto della possibile apertura di un allevamento di maiali a Casazza, sulla base di due lettere che ci erano arrivate e che sono state scritte da un gruppo di “cittadini sempre più incazzati”. Questi annunciavano l’arrivo di 600 (o addirittura mille) maiali in una stalla in località Fontane di Leffe. Ebbene, queste voci erano fondate.

pubblicità

Ci spiega il vicesindaco Renato Totis: “Abbiamo di recente incontrato le persone che hanno intenzione di utilizzare quella stalla e portarla all’allevamento di maiali. Sono infatrti venuti a presentarsi, visto il pregresso della stalla, che ha sempre creato problemi. La stalla in questione è attualmente in grado di ospitare solo ovini e bovini, non suini.

 

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 21 GENNAIO

pubblicità