CAROBBIO DEGLI ANGELI – Gli Alpini, la Protezione Civile e quel campo scuola con 30 ragazzi delle medie

650

Trenta ragazzi delle scuole medie, il Gruppo Alpini e il nucleo di Protezione Civile ANA di Carobbio hanno dato vita ad un campo scuola davvero speciale. Un motto che sta a cuore agli Alpini ha fatto da colonna sonora a due giornate intense: “Ricordare i morti aiutando i vivi”.

A seguito di un’esercitazione alle scuole medie per un evento sismico – spiegano gli Alpini -, abbiamo organizzato questo campo scuola, abbiamo coccolato trenta ragazzi delle terze medie, allestendo un campo base e con pazienza e disciplina, piano piano, hanno seminato un germoglio chiamato solidarietà e volontariato”….

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 25 OTTOBRE

pubblicità