ARDESIO – Il quattordicenne Luigi Zanoletti è la vittima dello scontro tra i due bus a Gazzaniga

5137

E’ Luigi Zanoletti, quattordicenne di Marinoni di Ardesio, la vittima dello scontro tra i due bus avvenuto questo pomeriggio nel piazzale della stazione di Gazzaniga. Il ragazzo frequentava la prima Liceo scientifico all’Isiss “Valle Seriana”, istituto che si trova proprio a pochi passi dal luogo dell’incidente. Il ragazzo era stato immediatamente trasportato in codice rosso al Papa Giovanni di Bergamo, ma i medici non sono riusciti a salvargli la vita.

I tre ragazzi coinvolti, tutti dell’Alta Val Seriana, erano da poco usciti da scuola e attendevano il bus per fare rientro a casa. Un altro ragazzo, un sedicenne di Valgoglio, ha invece riportato gravi ferite alle gambe ed è stato ricoverato al San Gerardo di Monza. Il terzo, di Ardesio come Luigi, è stato trasportato all’Ospedale di Alzano, ma le sue condizioni apparirebbero meno gravi.

Visto che stanno arrivando minacce al sindaco precisiamo che Merelli con la frase ‘i ragazzi non dovevano essere ii’ intendeva dire che qualcuno li ha fatti entrare ma la colpa non è assolutamente loro, anzi, è vicino alle famiglie delle vittime e ai loro amici e intende andare a fondo per salvaguardare tutti gli studenti e capire chi sono i responsabili di questa tragedia. ‘gli studenti sono vittime innocenti e sono sconvolto, chi ha permesso che andassero li né dovrà rispondere’

pubblicità