VILLA D’OGNA – Il sindaco Luca Pendezza e il suo primo anno da sindaco: “Dall’allargamento della strada provinciale verso Piario alla riqualificazione della biblioteca, il Parco di Via Pieve e la mensa…”

38

Mentre i Comuni che vanno al voto sono impegnati a fare programmi e progetti, l’Amministrazione di Villa d’Ogna traccia un bilancio del suo primo anno di lavoro che ha visto la realizzazione di numerose opere: “Dal 15 maggio 2023 al maggio di quest’anno abbiamo portato a termine molti progetti, alcuni già avviati dalla precedente amministrazione ed altri nuovispiega il sindaco Luca Pendezza dall’allargamento della strada provinciale verso Piario (700.000 euro in carico alla Provincia)’, lavori che si attendevano da 20 anni, ad un ulteriore allargamento, con successiva asfaltatura e segnaletica, non previsto dal progetto, sul tratto di Villa d’Ogna. E’ stato ristrutturato completamente il bar stazione ‘Pensilina’, per circa 150.000 euro e il locale ha già aperto con una nuova locazione e l’inaugurazione ufficiale è prevista per la metà di questo mese. Con un investimento di 26.000 euro è stato acquistato un nuovo furgone ad uso dell’operatore comunale”.

ARTICOLO COMPLETO SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 7 GIUGNO

pubblicità