VILLA D’OGNA – 8 Comuni, un’Oratoriade, 700 atleti, 150 volontari: 10 giorni di felicità

199

Il botto. Di quelli che lasciano il segno. Dentro e fuori. Battiti di cuori di emozioni. Incanto. Gioia. Meraviglia. Oratoriadi, una festa di sport e di amicizia. Numeri impressionanti: 700 atleti, 150 volontari, 10 giorni di gare, risate, sorrisi, panini, gelati, corse, albe e tramonti. Ventisettesima edizione di una manifestazione da record, ad aggiudicarsi le Oratoriadi Villa d’Ogna – Nasolino, un ritorno alla vittoria dopo tantissimi anni, l’ultima volta che se le era aggiudicate era il 1996. Argento per Gromo-Boario e bronzo per Gandellino – Gromo San Marino, poi Parre, Piario, Valgoglio, Ardesio – Valcanale e Valbondione.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 7 LUGLIO

pubblicità