VALBONDIONE – Calano tasse e imposte ma nel… 2019. La centralina… nel cortile della scuola

398

Riduzione delle imposte e sgravi fiscali nel bilancio di previsione recentemente approvato dal Consiglio Comunale: le aliquote IMU rimarranno invariate per il 2018, ma dal 2019 ci sarà una riduzione dal 9,6 al 9 per mille, più la detrazione d’imposta dei 200 euro per le abitazioni principali e la riduzione del 50% su quelle concesse in comodato a parenti. Sgravi anche per la TARI, con agevolazione per gli anziani e per le famiglie giovani residenti nel Comune, e 30% in meno per quanti effettuano il compostaggio. Cala della metà anche l’addizionale Irpef, ma nel 2019 verrà tolta del tutto, e per ogni nuovo nato ci sarà un bonus-bebè da 500 euro.

pubblicità

Tutte belle cose, per carità – commenta Romina Riccardi della Minoranza – ma non sono una gran novità perché abbiamo sempre avuto avanzi di bilancio ed ora è arrivata anche la seconda tranche – 50.000 euro – del tesoretto-ENEL, cioè gli arretrati ICI, IMU e TASI che dovevano arrivare fin dalla scorsa amministrazione…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 23 MARZO

pubblicità