Tutti i colori del bianco: Val Seriana e Val di Scalve aprono la stagione dello sci

169

Nei giorni del ponte festivo dell’Immacolata entra nel vivo la stagione sciistica 2023/24 di ValSeriana e Val di Scalve. La neve dei primi giorni di dicembre, le basse temperature e, ove necessario, l’innevamento artificiale consentiranno alla maggior parte degli impianti di essere pienamente operativi per il fine settimana alle porte, di fatto attesa ouverture della stagione, in vista delle festività di fine anno.

Diverse le novità della stagione: il 30 novembre sono stati inaugurati, con beneaugurante copiosa nevicata, i nuovi impianti di Colere, che apriranno ufficialmente venerdì 8 dicembre. Fiore all’occhiello della Val di Scalve, grazie ad un investimento da 30 milioni di euro, i lavori di rinnovamento infrastrutturale degli impianti vede di fatto nascere la nuova era di “Colere Infinite Mountain”, con circa 20 km di comprensorio e dislivelli di 1200 metri, nuovi impianti di innevamento, nuovi battipista e impianti risalita di ultima generazione.

La riapertura di Colere ha portato all’altra importante novità dell’inverno 23, e cioè la collaborazione tra Colere e le località Monte Pora e Presolana: un comprensorio con oltre 40 km di piste e 18 impianti di risalita fruibile con skipass unico stagionale o settimanale.

“La sfida dell’inverno 2023-2024 per ValSeriana e Val di Scalve è ambiziosa: soddisfare le aspettative sempre più elevate degli sciatori. Per vincerla, occorre innalzare continuamente gli standard di qualità e implementare l’offerta, trovando elementi nuovi che rendano l’esperienza quanto più completa e soddisfacente. Perciò siamo fiduciosi e molto soddisfatti della collaborazione tra Colere, Monte Pora e Presolana: l’auspicio è proseguire lungo questa direzione e continuare a puntare su servizio, novità in termini di infrastrutture e collaborazione tra tutte le nostre località sciistiche”, dichiara Simone Grigis, delegato allo sport Consiglio di Amministrazione di Promoserio.

Sold out per molte strutture ricettive

La Rete Infopoint Promoserio registra già per l’imminente fine settimana festivo percentuali di occupazione importanti per le diverse strutture ricettive del territorio. I dati delle prenotazioni (raccolti fra una settantina di alberghi, b&b, ostelli, camping, ristoranti e rifugi) segnalano molti sold out, così come percentuali di occupazione al 90%, con un previsionale ottimo anche per campeggi, rifugi e ostelli per Natale, Capodanno ed Epifania. La durata media dei soggiorni si attesta su due o tre notti e il target di clientela prevalente è locale e lombarda, famigliare. Una clientela di prossimità che in alcune strutture raggiunge anche la fascia dei giovani, che nelle “Magnifiche Valli” trovano un buon compromesso per organizzare una vacanza sulla neve.  Rimane la tendenza alla prenotazione sotto data. Aperture previste anche per le piste di pattinaggio, a cui si aggiunge anche il ricchissimo calendario di eventi per adulti, bambini e famiglie costantemente aggiornato sul sito valseriana.eu.

“I dati segnalano una positiva vitalità delle nostre località montane – dichiara Marco Migliorati, presidente di Promoserio – grazie a investimenti importanti e alla professionalità di tanti operatori. Il sold out di diverse strutture già per l’imminente ponte dell’Immacolata e le percentuali di occupazione davvero ottime, destinate ad aumentare, sono il miglior viatico per una stagione davvero cruciale, unitamente ad un fattore meteo al momento positivo. Da non sottovalutare le moltissime richieste arrivate agli uffici in questi ultimi giorni, per prenotazioni in vista delle vacanze natalizie e della chiusura delle scuole. I comprensori, così come tutto il territorio, sono pronti a sviluppare utili sinergie anche con i tanti eventi che animano tutte le località”.

Date apertura comprensori e impianti:

MONTE PORA

Apertura impianti: da giovedì 7 dicembre

Sul sito del gestore sono disponibili aggiornamenti quotidiani.

Impianti aperti: seggiovia Pian del Termen, seggiovia Cima Pora, tapis roulant Campo Scuola Pian del Termen e Primi passi (orari: dalle ore 9.00 alle ore 16.30)

Ristorazione: Bar Baita Termen (aperti il bar e il self service)

Biglietteria ufficio (8.30-17.00)

LOCALITÀ DONICO – PRESOLANA

Apertura impianti: giovedì 7 dicembre

Impianti aperti: Sciovia Donico; Seggiovia Donico; Tappeto Campo Scuola

Orari: dalle ore 8.30 alle ore 16.30

COLERE

Apertura impianti: venerdì 8 dicembre

Per tutti gli aggiornamenti: 0346.1903825 | info@colere.it | www.colere.it

SPIAZZI DI GROMO

Apertura impianti: venerdì 8 dicembre

Impianti aperti: Tappeto Principianti, Seggiovia Campo Scuola con Pista Facile; Seggiovia Spiazzi-Vodala con Pista Croce Blu e Pagherolo (Media Difficoltà)

Orari: dalle ore 8.30 alle ore 16.30

LIZZOLA (VALBONDIONE)

Dal 7 al 10 dicembre, le seggiovie Lizzola – Rifugio Campel e Rifugio Campel  – Rifugio Mirtillo saranno aperte ai pedoni dalle 9.00 alle 16.30. Gli impianti apriranno a breve.

Aperti anche il Rifugio Mirtillo, il Rifugio Campel e il Rifugio Due Baite

 SELVINO

Apertura impianti: venerdì 8 dicembre

Impianti aperti: Tappeto Campo Scuola

Per restare aggiornati sulle aperture:

https://www.valseriana.eu/eventi/aggiornamento-comprensori-sciistici/

pubblicità