SOVERE – CASA DI RIPOSO E FARMACIA – In vendita la Farmacia di Sovere Maurizio Meloni: “Con il ricavato via a investimenti in Casa di Riposo”

Da giorni in paese si era diffusa la voce, “vendono la Farmacia di Sovere”. Il Presidente della Casa di Riposo, cui fa capo la nuova società “Farmacia di Sovere Srl”, detenuta al 100% dalla stessa Casa di Riposo, Maurizio Meloni, spiega perché si è arrivati a questa decisione. “Ho informato il Sindaco della nostra decisione, spiegando anche le ragioni che hanno portato a questa alienazione. E’ stata informata anche l’ATS”. Ed ecco come il Presidente Meloni racconta queste ragioni:

Il nuovo CdA della Casa di Riposo di Sovere è entrato in carica nello scorso mese di gennaio. Dopo un primo periodo di messa a punto e di valutazione di alcune problematiche, con settembre si è avviata la fase di programmazione e sviluppo che interesserà il prossimo futuro.

I cinque anni precedenti avevano visto la realizzazione di importanti interventi sulla struttura, sugli arredi e sulle attrezzature – con un investimento complessivo di circa 1.600.000 € -. Questi interventi, affiancati da alcuni progetti di riorganizzazione/razionalizzazione gestionale, hanno avuto come costante linea d’indirizzo quella di offrire un servizio più efficiente ed efficace, senza peraltro gravare troppo sulle rette pagate dagli ospiti.

Si è dato ora avvio, con l’affidamento dell’incarico per la redazione di uno studio di fattibilità, ad un secondo piano di interventi strutturali, che porteranno la nostra Rsa ad uno standard di servizio al passo con le sempre più impegnative richieste dei nostri ospiti. Il piano, che prevede tra l’altro un ampliamento e la realizzazione di nuovi spazi e strutture di servizio ritenute oggi essenziali (a titolo di esempio: un nuovo salone/refettorio) sarà presentato agli organi di informazione quando – fra qualche mese – si entrerà nella fase della progettazione esecutiva…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 27 SETTEMBRE