Riva di Solto piange Sara, morta prima del matrimonio a 39 anni

1364

Sara Viscardi aveva soltanto 39 anni. Era scesa in Sicilia per sposarsi con il compagno Francesco, ma all’altare non è mai arrivata. Sara aveva scoperto qualche mese prima di essere malata, ma le sue condizioni sembravano stabili e quindi la decisione di sposarsi. Insieme ai suoi genitori, Patrizia e Marcello, molto conosciuti perchè storici gestori del Ristorante Zù a Riva di Solto, era scesa a Patti, in provincia di Messina, terra d’origine di Francesco.

La data delle nozze era stata fissata per l’1 settembre, ma qualche giorno prima Sara si era sentita male ed era stata portata d’urgenza all’ospedale di Patti e successivamente a quello di Messina. Sara non voleva rinunciare alle nozze e così, dopo essersi ripresa, aveva deciso di sposarsi il 10 settembre. Il giorno prima si è sentita di nuovo male ed è stata ricoverata in ospedale e stavolta per lei non c’è stato nulla da fare.

Tanti i ricordi apparsi sui social network per salutare Sara: “Da quando l’ho saputo non posso smettere di pensarci. Ho un bellissimo ricordo di quando eravamo alle superiori,  sempre ordinata, educata e senza un capello fuori posto”, “Splendida Donna Meraviglioso sorriso“.

Oggi, giovedì 14 settembre, la salma dovrebbe arrivare a Riva di Solto, domani una veglia funebre alle 18:30 mentre il funerale sarà celebrato sabato 16 settembre alle 15 nella chiesa di San Nicola.

pubblicità