Protezione Civile, 7.5 milioni dalla Regione: 1.450.831 euro alla provincia di Bergamo

55

La Regione eroga 7,5 milioni di euro per finanziare le attività di Protezione Civile in 189 comuni lombardi. È il risultato della graduatoria che fa seguito al bando regionale aperto nello scorso mese di luglio, con l’obiettivo dell’assegnazione di fondi per acquistare nuovi mezzi e attrezzature. “Per il territorio della provincia di Bergamo – spiega il capogruppo della Lega al Pirellone, Roberto Anelli – si tratta di 1.450.831 euro per gruppi di Protezione Civile in 34 comuni. Le risorse contribuiranno ad aggiornare le dotazioni in uso e renderanno ancora più efficiente un corpo di volontari che ha più volte dimostrato le proprie capacità di intervento. Nella bergamasca e in tutta la nostra Regione, la Protezione Civile ha sempre ricoperto un ruolo fondamentale nelle situazioni di emergenza, comprese quelle causate dalla pandemia. Con questi bandi, la Regione punta a rafforzarne l’azione per fare fronte alle future sfide e necessità”.

Regione Lombardia  – ha aggiunto l’assessore alla Protezione civile e Territorio Pietro Foroni –  anche questa volta ha tenuto fede alle sue promesse. L’obiettivo, infatti, resta sempre ottenere un sistema di Protezione civile sempre più efficiente. Grazie a quest’ultimo bando, ad esempio, è stato possibile finanziare 189 domande pari a 7.527.955 euro. Sulla scia della nuova legge regionale – ha continuato l’assessore – proseguiamo così l’implementazione delle dotazioni dei gruppi comunali, intercomunali e delle associazioni di Protezione civile. Il successo di adesione al precedente bando – ha concluso Foroni – ha infatti evidenziato la necessità di continuare a mettere a disposizione risorse per finanziare ulteriori acquisti di veicoli e attrezzature”.
pubblicità