Politiche 2022 a Bergamo, eletti ed esclusi

222
elezioni politiche 2022

Tra i bergamaschi esclusi alle elezioni politiche del 25 settembre ci sono Alessandra Gallone, coordinatrice provinciale di Forza Italia e schierata alle spalle di Silvio Berlusconi nel listino per il Senato.

Fuori dai giochi anche il leghista Cristian Invernizzi, in lizza a Bergamo per la Camera.
Sempre alla camera nulla da fare per Niccolò Carretta (Azione/Italia Viva) candidato al collegio uninominale. Fuori anche il leghista Stefano Locatelli.
Ancora in bilico la situazione di Elena Carnevali, candidata per il partito democratico al collegio plurinominali Lombardia 1-P01 (ovvero a Milano) per la Camera.

Torneranno invece alla Camera il deputato di Forza Italia Alessandro Sorte, candidato del centrodestra per il collegio uninominale di Treviglio, e la leghista Rebecca Frassini, in lizza per quello di Bergamo. Al Senato confermata Daisy Pirovano, candidata per il collegio uninominale di Bergamo, ed eletto Giulio Terzi di Sant’Agata per il collegio di Treviglio. Rispetto ai risultati del proporzionale, è stata subito certa l’elezione alla Camera di Andrea Tremaglia, per Fratelli d’Italia, e del leghista Roberto Calderoli al Senato. Tra gli eletti bergamaschi anche Stefano Benigni, giovane deputato uscente di Forza Italia.

pubblicità