LOVERE – ELEZIONI – L’Ago di Lovere. Conti: “Con senso di responsabilità e un po’ di ‘sana apprensione’ mi candido…”

129

Poker, ma sarà d’assi? O qualcuno rischia di finire a….picche. Vedremo fra qualche settimana. Di certo è che 4 liste in un paese (ormai sotto i 5000 abitanti) è segno sì di grande fermento ma per qualcuno anche di grande…fermentazione. Da capire chi diventerà buon vino e chi no. L’Ago riparte da Gianluigi Conti, uno dei suoi fondatori e da Sara Raponi (già individuata come vicesindaca in caso di vittoria), intorno un gruppo per certi versi già molto collaudato e per altri anche però molto rinnovato: “Con grande senso di responsabilità, impegno ed anche un po’ di sana ‘apprensione’ – spiega Gianluigi Contiho accettato la candidatura a Sindaco forte del sostegno di persone che amano Lovere, coraggiose, determinate, competenti. Persone portatrici di storie personali lavorative, associative, pronte a rinunciare al proprio tempo libero, a parte del lavoro, ad un po’ di tempo familiare per contribuire con volontà, passione ed impegno a plasmare una Lovere accogliente, dinamica, innovativa, solidale, inclusiva”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 MAGGIO  TUTTI I NOMI DEI CANDIDATI DELLA LISTA E LE FOTOGRAFIE

pubblicità