L’INDAGINE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATECASE: mercato in modesta ripresa (di compravendita) Clusone e Sarnico ferme, Castione in calo, Albino in altalena. E calano i prezzi dei capannoni…

157

Si riprende. Non di tanto. Non dappertutto. Il mercato immobiliare delle case e dei complessi industriali dà qualche segno di ripresa. E’ quello che emerge dai dati del Comitato Consultivo dell’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate della provincia di Bergamo .

Perché l’Agenzia delle Entrate si interessa al mercato immobiliare? Perché la riforma del Catasto è alle porte (si dice sempre così, pare che questa volta sia davvero vicina) ed è in capo proprio all’Agenzia delle Entrate, che così può avviare accertamenti reali sui redditi.

I dati riportati si riferiscono solo alle compravendite, ma non quelle fittizie del tipo, io metto in vendita la mia casa a 300 mila euro ma poi non trovo compratori. L’indagine è riferita a un campione di 20 Comuni che vengono ritenuti validi per un sondaggio complessivo, ma si basa su valori di compravendite reali, su documenti notarili, insomma soldi veri di gente che ha venduto e comprato casa.

Ci sono Comuni in cui è tutto fermo, come Clusone. “Clusone ha prezzi troppo alti. In genere in questi Comuni, Clusone è solo un esempio, che hanno prezzi fuori mercato, registrano una crescita di compravendita pari a zero o poco più”.

Il panorama è, come si diceva sopra, riferito al secondo semestre 2016: un 20% in più rispetto al 2015 della compravendite di case. I prezzi? Stabili a Bergamo città, in diminuzione in provincia (-3%) ma anche qui con delle differenze da zona a zona. In Valle Seriana se il prezzo medio di una casa è di 1.144 euro al mq, Songavazzo (1.433) e Onore (1.300) sono i vertici alti della crescita dei prezzi al mq in un anno, riferiti sempre, attenzione, alle compravendite reali. Insomma nei due piccoli paesi dell’altopiano il mercato si è mosso.

Crollano i prezzi dei capannoni (-15% in Val Seriana, -10% in Val Calepio), segno che la ripresa artigianale e industriale è di là da venire: la media è di 698 euro al mq…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 10 FEBBRAIO

pubblicità