LEFFE – Ci siamo… aperto il cantiere del Titanic. Gallizioli: “Partiti i lavori per il primo lotto. E poi, cimitero, rotatoria e guard rail in Via Stadio”

557

La storia del parco leffese conosciuto come “Titanic” ha assunto negli anni i contorni di una lunga telenovela, che però è (finalmente) giunta a una positiva conclusione.

– conferma, soddisfatto, il sindaco Marco Gallizioliall’inizio di marzo è stato infatti aperto il cantiere del Titanic. Era da molto tempo che aspettavamo questo momento, dopo le lunghe vicende giudiziarie che hanno dato ragione al Comune di Leffe. E, tra l’altro, i lavori per il nuovo Titanic saranno finanziati con i soldi delle cause che abbiamo vinto. Nulla sarà a carico del nostro Comune”. I lavori sono stati affidati alla ditta Fratelli Vitali Snc di Vitali Gianpiero e Gaetano, di Costa Volpino, che ha vinto la gara d’appalto.

Quelli iniziati sono i lavori per il primo lotto dell’intervento e consistono in opere di manutenzione straordinaria di demolizione di pavimenti, parapetti, impianti e ripristino/realizzazione delle guaine di impermeabilizzazione, formazione di caldane e messa in opera di nuove barriere.

Con i lavori per il primo lotto si sistemerà la parte strutturale, abbassando il muraglione e arretrandolo, in modo che la struttura risulti più snella. Faremo anche un percorso all’interno in modo da raggiungere le scuole e la chiesa”…

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 8 MARZO

pubblicità