INCHIESTA – I prezzi degli immobili in Bassa e Media Val Seriana: sul podio Torre Boldone, Ranica e Villa di Serio. Fanalino di coda Colzate

500

Quelli che mostriamo sono dati che non possono sorprendere, perché è ovvio che più si è vicini alle grandi città più è alto il valore degli immobili, mentre, al contrario, tale valore diminuisce sempre più man mano che aumenta la distanza dalle metropoli.

Succede anche nella provincia bergamasca e, nello specifico, in Valle Seriana. Abbiamo infatti analizzato i dati (che sono tratti dal sito immobiliare.it e aggiornati al mese di settembre) sul prezzo medio di vendita degli immobili residenziali nei 17 comuni della Bassa e Media Valle.

In pratica, abbiamo considerato quel pezzo di mondo compreso tra la città di Bergamo e il ponte del Costone, che segna il confine con l’Alta Val Seriana.

Ebbene, partiamo proprio dalla Città dei Mille, che può vantare un prezzo degli immobili residenziali pari a 2.307 euro al metro quadro.

SUL NUMERO DI ARABERARA IN EDICOLA DAL 4 NOVEMBRE

pubblicità