I redditi (non l’indennità) dei Sindaci

106

Ma quanto “guadagna” un Sindaco? Finiti i tempi del volontariato i sindaci hanno indennità massime fissate per legge che vanno da 5 mila euro per i Comuni capoluoghi di provincia, passando per i 3.600 per i Comuni con più di 20 mila abitanti, scendendo a 2.900 per quelli oltre i 10 mila, scendendo ancora di un gradino a 1.700 per i Comuni oltre i 3 mila abitanti, calando a 1300 per i comuni oltre i mille abitanti e attestandosi a 900 euro per quelli sotto tale quota. Ci limitiamo ai sindaci perché sono previste indennità anche per gli assessori e i presidenti del Consiglio comunale ma solo per i Comuni più grossi.

I redditi che pubblichiamo, tratti dal sito della Provincia di Bergamo e in alcuni casi integrati direttamente dalla nostra redazione, contattando gli interessati, sono quindi di ben altro tipo, sono quelli del reddito complessivo derivante anche dalla professione che mantengono o del rapporto da lavoro dipendente che in tal caso però fa diminuire l’indennità.

pubblicità