I RAGAZZI BERGAMASCHI DAL PAPA – Altopiano (Rovetta, San Lorenzo, Fino del Monte, Onore, Songavazzo, Cerete) “La fine di questa avventura è l’inizio di una più grande”

421

Lunedì 28 aprile 80 mila adolescenti di tutta Italia si sono recati a Roma per condividere un momento di ascolto e di preghiera insieme a Papa Francesco.  Anche la diocesi di Bergamo, insieme al vescovo Francesco, ha deciso di partecipare all’evento.

Lunedì 18 aprile, ore 5: il gruppo Ado dell’Unità Pastorale di Rovetta parte, accompagnato da noi animatori e dagli educatori; facciamo tappa a Comenduno per incontrare il loro gruppo Ado e ripartiamo. Destinazione Roma, Pellegrinaggio Adolescenti “#Seguimi”. Il viaggio nello stesso pullman ci ha dato la possibilità di conoscere i ragazzi e gli animatori di Comenduno, e tra una tombola e un bel film visto insieme, abbiamo potuto condividere con loro quel tempo di attesa e di speranza. 

Una volta arrivati in Piazza San Pietro, abbiamo vissuto momenti di canti e animazioni: l’evento è stato presentato da Andrea Delogu e tra gli ospiti vi erano Gabriele Vagnato, Giovanni Scifoni e Michele La Ginestra, così come Matteo Romano e Blanco. Dotati dei nostri fischietti, che facevano parte del kit del pellegrino, abbiamo accolto la richiesta del Papa, “fate chiasso!”: ci siamo fatti sentire, abbiamo espresso tutto il nostro entusiasmo e la nostra voglia di esserci. Papa Francesco ha detto infatti che fare chiasso è una missione, è il “frutto dei sogni”, perché è così che si percepisce tutta l’energia e la bellezza dell’essere giovani in cammino. …

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 6 MAGGIO

pubblicità