GORNO – Il mondiale a casa di Annamaria Serturini, centrocampista della Nazionale femminile: “Emozione e onore”. E il sogno continua…

1164

C’è grande attesa, in paese, per le prossime partite del Mondiale femminile di calcio, e naturalmente l’attenzione è tutta concentrata sulla calciatrice di casa, Anna Maria Serturini: “Lo sappiamo – dice il sindaco Giampiero Calegariche, essendo così giovane, sarà difficile che scenda in campo, e infatti finora non è successo. Ma è già un grande onore, per la nostra comunità, solo il fatto che sia lì e che il suo sogno di partecipare al Mondiale si sia avverato” .  E rincara mamma Mari Zanotti, che come sempre mantiene un filo diretto con Annamaria e la sente al telefono tutti i giorni: “ Ovvio che lei speri di poter giocare, ma è altrettanto ovvio che in squadra ci sono ragazze molto più grandi e più esperte di lei, atlete di 33/35 anni, con le quali la distanza… anagrafica è forte, basti pensare che il suo ruolo è quello di Bonansea (Barbara Bonansea, attaccante, classe 1991, la Serturini è del 1998 – n.d.r.)

pubblicità

SUL NUMERO IN EDICOLA DA VENERDI’ 28 GIUGNO

pubblicità