GANDOSSO – IL QUESTIONARIO DI PROUST – Andrea Maffi: “Dove gli altri vedono problemi, io cerco soluzioni. ‘Sogna ragazzo sogna’ la mia colonna sonora”

55

1) La prima cosa che fa se viene eletto

Parto dal presupposto che a queste elezioni sono eletto, o in maggioranza o in minoranza, pronto a contribuire e dialogare per il bene di Gandosso. Il 10 giugno farò una bella passeggiata nei nostri boschi e nei giorni successivi ringrazierò la comunità.

2) Il punto principale del suo programma

Tutto il nostro programma nasce dal metodo che abbiamo scelto: ascolto e dialogo con la popolazione. Già dalla riunione con le associazioni, abbiamo avuto moltissimi spunti e raccolto diverse criticità su cui lavorare.

3) Sindaco a tempo pieno o part-time? Indennità piena o ridotta?

Lavorando su turni ho la possibilità di essere presente in comune al mattino o al pomeriggio su giorni stabiliti. Inoltre con la lista vogliamo attivare un servizio di informazione che possa essere a disposizione dei cittadini per ogni esigenza.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 24 MAGGIO LE ALTRE 11 RISPOSTE AL QUESTIONARIO

 

pubblicità