GAL PRESOLANA E LAGHI BERGAMASCHI – 68 Comuni nel Gal che cambia nome e Direttivo. 12 nuove adesioni tra cui la Val di Scalve: “Più attenzione al turismo e ai giovani”

85

Sono cresciuti a un totale di 68 i Comuni aderenti al Gal Presolana e Laghi Bergamaschi con 12 nuovi ingressi, tra cui la Val di Scalve e altri comuni della Val Seriana e dei Laghi Bergamaschi (Colzate, Gazzaniga, Vertova, Credaro, Foresto Sparso, Gandosso, Sarnico e Villongo) quindi cambia denominazione in «Gal Presolana e laghi Bergamaschi».

Il nuovo logo, in linea con il precedente, conserva i riferimenti alla montagna, ai fiumi che attraversano i territori e ai laghi, e cambia nella parte grafica i colori che da azzurro e verde diventano tre come i tre territori: arancio, marrone e azzurro. Nel corso dell’assemblea di metà novembre è stato modificato lo statuto dell’ente per consentire l’ingresso della Val di Scalve (ufficializzato dal 2 dicembre) e degli altri comuni della Val Seriana e dei Laghi Bergamaschi, rendendo necessario il cambio della denominazione.

A novembre è stato anche rinnovato il Consiglio di amministrazione: alla guida del Gal è stato riconfermato il presidente Alex Borlini. Vicepresidente Alberto Colosio (nuova nomina), e consiglieri Carlo Belotti e Cinzia Baronchelli (i due consiglieri riconfermati), entrano in consiglio poi Lorenzo Bruschi, Silvia Bergamini, Ernesto Azzarini, Chiara Patelli.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 19 GENNAIO

 

pubblicità