FORESTO SPARSO – Carlo Ponti: “Sono sempre positivo, ma anche permaloso. Vorrei un paese green e a misura di cittadino”

148

1) La prima cosa che fa se viene eletto

Starò un giorno intero con la mia famiglia.

2) Il paese che vorrebbe

Un paese con una visione più green, innovativo, a misura di Cittadino e attento alla cura e allo sviluppo sostenibile del territorio.

3) Sindaco a tempo pieno o part-time? Indennità piena o ridotta?

Sindaco sempre, o meglio per quanto sarà necessario per il bene dei cittadini. A 44 anni non puoi fare solo in Sindaco a tempo pieno. L’indennità non ci penso.

4) Un motivo per cui dovrebbero votarla

Ho la maturazione necessaria e la giusta esperienza amministrativa che serve per gestire il paese. So ascoltare e fare sintesi, so anche decidere ed agire rapidamente.

5) Il lato positivo del suo carattere

Essere sempre positivo, vedere il bicchiere sempre mezzo pieno.

6) Il suo principale difetto

Permaloso.

7) Il rimpianto più grande

Non aver fatto un’esperienza lavorativa all’estero.

 

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 5 MAGGIO

pubblicità