FONTENO – Giulia e la sua dolce passione: “Ogni torta è unica. Sogno che diventi il mio mestiere e quando con mamma preparavo la torta di mele…”

1248

La dolce passione di Giulia arriva da lontano e profuma di… cioccolato. Torte, pasticcini, biscotti. Creatività, tempo, pazienza. Giulia di cognome fa Gabanelli, ha 24 anni, vive a Fonteno, e di professione è impiegata.

Lavoro in una ditta vicina a casa e non appena ho un attimo di tempo… mi metto ai fornelli – spiega -. La mia passione per la pasticceria è nata grazie a mia mamma Sabrina, che quando ero piccola mi preparava le torte”.

Impossibile non appassionarsi insomma. Hai iniziato presto a mettere le mani in pasta: “Non era mai nulla di complicato e quindi pasticciavo un po’. Poi abbiamo voluto provare qualcosa di nuovo e quindi abbiamo iniziato a sfogliare libri di cucina e a cercare ricette in internet. Quando gli amici vengono a cena o io vado da loro… sono sempre l’incaricata al dolce (sorride, ndr). E adesso si è propagata la voce e capita che mi chiedano torte per i compleanni, battesimi, lauree. Non ho mai studiato o frequentato corsi, ho imparato piano piano, da sola… con tanto allenamento, questo sì. Mi piacerebbe un giorno partecipare a Bake Off, il programma di Real Time, ma resto con i piedi per terra e per il momento preparo torte per la mia famiglia, il mio moroso e i miei amici, sono loro i miei primi assaggiatori”.

SUL NUMERO IN EDICOLA DAL 3 DICEMBRE

pubblicità